Benvenuti nella sezione dedicata esclusivamente alle scommesse motori. La redazione di Top10scommesse mette a disposizione dei suoi lettori tutte le informazioni utili sul mondo dei motori ed in particolare sulle due manifestazioni internazionali di maggior prestigio per moto e auto da corso monoposto. Se sei un amante della Formula 1, o del motomondiale, puoi consultare gli appuntamenti della stagione attuale nei nostri speciali, in cui puoi conoscere le date delle gare e gli antepost motori più interessanti. Nei paragrafi che seguono faremo una panoramica generale sul mondo delle scommesse motori, spiegandovi quali sono i mercati più gettonati, come funzionano e soprattutto quali bookmaker hanno le quote motori in palinsesto.

Scommesse Motori: come funzionano?

In questo spazio Formula 1, MotoGp e tutti gli altri grandi appuntamenti vengono declinati secondo il nostro punto di vista bettistico. Per questo motivo prima di andare a vedere i nostri articoli principali è doveroso fare una premessa relativa alle scommesse motori. Parliamo di discipline in cui non ci sono due squadre o due atleti a confrontarsi, ma circa una ventina di piloti. Di conseguenza le quote motori sul vincente gara, la tipologia di quota più gettonata, devono essere ripartite su tutti i partecipanti e di solito il favorito ha sempre un mercato che oscilla tra 2 e 3. Ma quali sono le scommesse motori che un utente può fare in relazione ad una gara? Di seguito vi mettiamo le tipologie di quote motori più utilizzate dai principali operatori di mercato:

  • Vincente GP: possiamo definirla la madre di tutte le scommesse motori. Bisogna pronosticare chi vince la gara;
  • Vincente Qualifiche: l’utente deve pronosticare chi si aggiudica la pole position durante le qualifiche;
  • Testa a Testa: si tratta di una delle scommesse motori mutuate dagli altri sport. Declinata nel mondo delle corse bisogna pronosticare chi vince una virtuale gara tra due piloti;
  • Piazzato sul podio: bisogna pronosticare se un pilota riesce a chiudere la gara tra i primi 3.

Ma è facile fare delle scommesse sui motori? Non proprio. Anche in queste discipline è fondamentale conoscere almeno le basi della materia: bisogna conoscere l’evoluzione delle vetture e la loro resa nei vari circuiti. Influenzano le scommesse motori anche le condizioni meteorologiche: ad esempio una corsa fatta su una pista bagnata può riservare particolari sorprese. Ci sono veicoli più performanti sotto la pioggia e viceversa. Infine, non è da sottovalutare nemmeno il pilota: alcuni hanno una particolare confidenza con un tracciato. Esempio lampante in MotoGp è il Dottore Valentino Rossi che in carriera ha vinto per 10 volte il Gran Premio di Assen.

Siti scommesse motori consigliati

Tra gli operatori che mettono nel loro palinsesto le scommesse motori vogliamo ricordarvi Snai, Eurobet, Sisal, Planetwin e Lottomatica. Abbiamo scelto questi cinque bookmaker perché sono quelli che offrono una grande varietà di mercati ed hanno le quote antepost motori più competitive. Di seguito i siti scommesse motori con i bonus:

BookmakerBonusVisita
80 € senza deposito**VISITA
Fino a 305€* visita
Fino a 210€ *visita
Fino a 365€*visita
Fino a 315€*VISITA
Fino a 210€ *visita

Quote antepost motori: tutto su F1 e MotoGp

Le scommesse motori su Formula 1 e MotoGP monopolizzano la scena per quanto concerne le competizioni sportive su pista. Sui migliori siti scommesse motori infatti vengono proposti tutti i Gran Premi della stagione. È possibile scommettere sia sulle qualifiche che sulle gare vere e proprie. Inoltre, ormai hanno preso sempre più piede le quote antepost motori con molti utenti che si dilettano soprattutto pre-stagione a giocare sul possibile vincitore del Mondiale. A tal proposito possono essere utili i nostri approfondimenti sul campionato di Moto GP e di quello di Formula 1: